PortaleProdotti & ServiziNuovi prodotti > Asserachrom® HPIA - IgG

Asserachrom® HPIA - IgG

<- Indietro a: Nuovi prodotti

Un nuovo strumento di diagnosi e di esclusione della trombocitopenia indotta da Eparina (HIT)

La trombocitopenia indotta dall’eparina (HIT) è una complicanza della rara ma grave, dei trattamenti con UFH e LMWH (eparina non frazionata e a basso peso molecolare).


La HIT è il risultato della presenza di anticorpi (AC) diretti contro il complesso eparina-fattore piastrinico 4 (PF4-H). Questo complesso immune (AC-Eparina-PF4) è in grado di attivare le piastrine ma anche le cellule endoteliali e i monociti (inducendo la liberazione del fattore tissutale), la generazione di trombina e la formazione di un coagulo di fibrina. L'attivazione della coagulazione piastrinica e sanguigna è responsabile delle trombosi osservate nei pazienti che sviluppano una HIT.


La diagnosi della HIT si basa su criteri clinici (4T score) e deve essere confermata, in vitro, della presenza di anticorpi anti PF4-H tramite test funzionali ed immunologici. Questa combinazione (score "pre-test" e test di laboratorio) consente una migliore diagnosi della HIT.


I test funzionali si basano sulla capacità delle Ig G anti-PF4-H di attivare le piastrine in presenza di eparina, mentre i test immunologici confermano la presenza degli anticorpi, senza tener conto della loro capacità di attivare le piastrine.


Oltre all'Asserachrom® HPIA esistente, Stago ha sviluppato l'Asserachrom® HPIA – IgG (Cod. 00624), un test ELISA che consente di rilevare gli anticorpi anti PF4-H di classe IgG.


Durante studi clinici condotti su più di 400 campioni, l'Asserachrom® HPIA-IgG ha dimostrato una sensibilità del 100% e una concordanza elevata con il test di liberazione della serotonina radiomarcata (92%). Questo nuovo kit ha mantenuto l’eccellente sensibilità della versione polispecifica, l'Asserachrom® HPIA (100%), ma con una specificità superiore (92,3%).


L'Asserachrom® HPIA – IgG è disponibile nel formato ELISA (6 barrette divisibili da 8 pozzetti) e consente di realizzare serie di test di dimensioni variabili. Associato ad un’ottima riproducibilità, questo kit consente un rilevamento esatto degli anticorpi cercati. Allo stesso modo, questo test può essere automatizzato.


Fissando nuovi standard nella diagnosi dell’HIT, l'Asserachrom® HPIA – IgG può essere usato insieme agli attuali dati clinici in nostro possesso per definire il trattamento più adeguato per i pazienti con HIT sospetta.

Top